Agriturismo Pian di Cataverna: la soluzione alle tue vacanze alle Terme di Saturnia

NEWS

Condividiamo grandi e piccole cose
25 Apr

Cammino nel PARCO DI VULCI: un’arcaica bellezza

Escursione Trekking immersi nell’archeologia a Vulci!!

Escursione rilassata nel parco archeologico naturalistico di Vulci 

 

IL TREKKING
9 km, 200 metri di dislivello. L’antica città, prima etrusca e in seguito romana, si presenta immersa in un contesto naturalistico meraviglioso della Maremma. I resti sono ancora ben evidenti: l’antica rete viaria scorre tra antiche ville, templi e necropoli etrusche senza uguali. E’ certamente il luogo più rappresentativo del popolo che qui visse ed è meraviglioso passeggiare nei sentieri che vi si snodano.

LA GIORNATA
In un trekking nel parco archeologico di Vulci si incontrano cose eccellenti: un fiume sacro scava dei canyon gialli dalle forme più astruse immaginabili; sfingi dal corpo di leone chiacchierano con strani uomini-scimmia; pantere ti scrutano mentre frotte di danzatori ubriachi invocano, in una danza surreale, le divinità della terra. Se poi attraversi un ponte sospeso nel vuoto che pare il dorso di un asino gigante, ti ritrovi dentro una tomba etrusca che ha il sole raffigurato nel soffitto. Scansi il dio Mitra, che è li li per sacrificare un toro, e giungi ad una necropoli che contiene strane tombe labirintiche dalla forma di caffettiere giganti. Sulla porta di una di questa, una Dea Bianca, progenitrice universale, sembra farti l’occhiolino. Alla fine si prospetta il sacro varco che separa gli inferi dal tuo mondo. Ti sembra di scorgerla in lontananza, una deliziosa sirena etrusca con due code guizzanti che ti aspetta. Man mano che ti avvicini però, la lettura della storia millenaria di quell’oggetto muta; sirena forse lo divenne dopo! Ora, di fronte a te c’è, in realtà, una bellissima Scilla, scolpita nel tufo, con un remo nelle mani rubato probabilmente a qualche imbarcazione di guerrieri appena fatta fuori. E’ raffigurata lì davanti ai tuoi occhi, e anche se ha il carattere un pò irascibile…è pur sempre uno splendido vedere!

COSTO & INFORMAZIONI PRATICHE
10 euro / 유 (guida)
6 euro/ ingresso al Parco di Vulci (per gruppi di 15)
6 euro/ ingresso facoltativo alla necropoli orientale
1 euro / ingresso facoltativo al Museo di Vulci (una vera perla!)

Il pranzo è al sacco.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro venerdì 27 aprile ore 12.00!
All’atto della prenotazione, avrete tutti i dettagli tecnici e il luogo dell’appuntamento.
Ragazzi e bambini sono CALDEGGIATI! e per loro la guida è gratis.

Leave a Reply